Scuola Secondaria di I grado

Plesso via Duca degli Abruzzi

Plesso via Messina

CLASSI AD INDIRIZZO MUSICALE

 

La scuola aderisce al nuovo assetto ordinamentale previsto dalla Legge n. 124 del 1999. L’insegnamento di strumento, che prevede l’ascolto partecipativo, viene effettuato per piccoli gruppi in lezioni pomeridiane.  musica d’insieme, la teoria e la lettura della musica vengono effettuati con la contemporanea presenza in classe dei docenti.

Nel corrente anno scolastico, la sezione ha un orario di 33 ore: 30 di base, come per le altre classi, più 3 ore divise tra teoria e solfeggio, musica d’insieme e strumento individuale.                                                   

Specialità strumentali attivate (quattro cattedre) :

  • Flauto  traverso
  • Pianoforte
  • Violino
  • Chitarra
  • Clarinetto

 

L’insegnamento dello strumento musicale costituisce integrazione interdisciplinare ed arricchimento dell’insegnamento obbligatorio dell’educazione musicale, già previsto dall’art. 165 del D. L. 14.04.1994, n. 297, nell’ambito della programmazione educativo/didattica dei Consigli di classe e del Collegio dei docenti. Di conseguenza, l’insegnamento dello strumento musicale fa parte, a tutti gli effetti, delle materie curricolari previste nel triennio. 

 

Modalità di accesso al Corso di Strumento Musicale

 

Al Corso Musicale della scuola si accede dopo aver superato l'esame orientativo – attitudinale, che consiste in piccole prove miranti ad accertare principalmente le capacità ritmiche e di intonazione degli aspiranti allievi. Ai fini dell’ammissione ai corsi non è necessario possedere conoscenze musicali pre acquisite, poiché le prove hanno lo scopo di indirizzare gli allievi verso lo strumento ritenuto più idoneo rispetto alle predisposizioni fisico - attitudinali individuate dalla Commissione Esaminatrice, composta dai docenti titolari dei corsi stessi, tenendo comunque conto delle preferenze espresse dalle famiglie all’atto dell’iscrizione.

Il corso musicale comprende lezioni di due tipi:

Le lezioni individuali sono finalizzate principalmente all'acquisizione della tecnica strumentale e della formazione musicale dell'allievo.

Le lezioni collettive sono finalizzate allo studio della teoria e del solfeggio, alla musica d'insieme, allo studio delle parti d'orchestra in sezioni e all'ascolto guidato (concerti dal vivo, registrazioni, ecc.).

Per una più completa preparazione musicale, gli allievi partecipano a gruppi di musica d'insieme studiando brani musicali per duo, trio e altre formazioni. Tali lezioni si svolgono all'interno dell'orario dei singoli docenti.

Alla fine dell’anno, tutti i ragazzi dovranno dimostrare, in un saggio pubblico, i progressi conseguiti.

Per quanto premesso, non sarà possibile il ritiro dai corsi poiché il carattere opzionale dell’iscrizione sussiste soltanto prima dell’ammissione ai corsi stessi.